DEDUZIONE IRPEF /Acquisto per Locazione

detrazione-irpef-casa-2016Platea più ampia per la deduzione pari al 20% del prezzo di acquisto di immobili residenziali destinati alla locazione.

Se in base alla disposizione del decreto Sblocca Italia, come modificata in fase di conversione, il beneficio si applica a condizione che gli immobili a destinazione residenziale e di nuova costruzione siano invenduti alla data del 12 novembre 2014, il decreto di attuazione supera tale impostazione, considerando unità immobiliari invendute quelle completamente o parzialmente costruite “ovvero quelle per le quali alla medesima data era stato rilasciato il titolo abilitativo edilizio comunque denominato”.

Il bonus spetta nella misura del 20% del prezzo di acquisto risultante dall’atto di compravendita. Sono inoltre deducibili gli interessi passivi derivanti da mutui contratti per l’acquisto dell’unità immobiliare.
Il beneficio fiscale va ripartito in 8 quote annuali di pari importo, partendo dall’anno in cui viene stipulato il contratto di locazione.
Considerando che il tetto alla deduzione è fissato a 60.000 euro (ossia il 20% di 300.000), la  quota massima deducibile su base annua è pari a 7.500 euro.

Sorgente: Ipsoa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.